Autori: 61 | Articoli: 252

 

Accedi Diventa un autore!

Login

Username *
Password *
Ricordami

Registrati

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.
Nome e cognome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *

Chi siamoWhere  |  L'ideale  |  GovernanceVision  |  Partner  | Autori  

libreria ingegneria

19) IN ITALIA I TELEFONI BIANCHI

Durante gli anni della dittatura mussoliniana, il cinema italiano non riesce a rimanere immune alle influenze della propaganda, come dimostrano documentari e cinegiornali dell’Istituto LUCE e film come Camicia nera (di Giovacchino Forzano, 1932), Vecchia guardia (di Alessandro Blasetti, 1933), Lo squadrone bianco (di Augusto Genina, 1936) o Scipione l’Africano (di Carmine Gallone, 1937).

Pubblicato in Società

16) WALT DISNEY

Walter Elias Disney nasce nel 1901 e dedica la maggior parte della sua vita al cinema di animazione, impegnandosi come animatore, autore, produttore, sceneggiatore, doppiatore, cineasta e imprenditore.

Pubblicato in Società

10) VERSO LA PRIMA GUERRA MONDIALE

Nel periodo immediatamente precedente al primo grande conflitto mondiale, il cinema conosce un periodo di grande produttività, specialmente nel corso dell’anno 1913: emerge il serial come una delle forme narrative più importanti, si cominciano a mettere a punto tecnologie meno dispendiose per i lavori di animazione ed iniziano a diffondersi gli standard di produzione internazionali.

Pubblicato in Società

7) COME NASCE IL LUNGOMETRAGGIO

Al termine del primo decennio del Novecento, diventa chiaro a tutti come il cinematografo si sia sviluppato al di là di ogni previsione, come il pubblico non possa più farne a meno e che, anzi, ne voglia ancora di più.

Pubblicato in Società

4) LA SCUOLA DI BRIGHTON

In Gran Bretagna come negli Stati Uniti, l’avvento del cinema si verifica rapidamente, grazie a spettacoli a basso costo dedicati alla classe operaia simili ai varietà italiani degli albori.

Pubblicato in Società

1) LE ORIGINI

Oggi, Hollywood è un distretto della città di Los Angeles che conta circa 300.00 abitanti – quasi tutti personaggi VIP, molto ricchi e molto famosi. È un luogo non particolarmente pittoresco, disordinato e caotico, che si stende lungo il celebre Sunset Boulevard nei pressi di Beverly Hills e Santa Monica.

Pubblicato in Società

inglese francese  spagnola  tedesca  portoghese  norvegese  albanese  mandarino  cantonese  giapponese  arabo  russia  coreasud  coreanord
Chi siamo | Autori