Autori: 57 | Articoli: 235

 

Accedi Diventa un autore!

Login

Username *
Password *
Ricordami

Registrati

I campi contrassegnati con (*) sono obbligatori.
Nome e cognome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *

Chi siamoWhere  |  L'ideale  |  GovernanceVision  |  Partner  | Autori  

libreria economia

Economia

Continui cambiamenti e costante evoluzione sono le caratteristiche principali del settore high-tech. La tecnologia del web, in particolare, si plasma seguendo le esigenze del consumatore medio e, a sua volta, plasma la realtà, creando sempre nuovi approcci a vecchie problematiche. È il caso, in particolare, dell’evoluzione – repentina - che sta subendo il mondo dell’e-banking, ossia i servizi bancari che vengono offerti online grazie alla digitalizzazione delle prestazioni delle banche. E non solo: le banche, infatti, presto saranno costrette a subire una vera e propria concorrenza da parte delle c.d. Big Tech.

Il tema dell’intervento pubblico nel salvataggio delle banche non è mai stato così attuale. MPS, Popolare di Vicenza e Veneto Banca prima, Carige dopo, hanno acceso il dibattito pubblico su un tema complesso e di non facile fruizione.

Il 1° gennaio 2019 è scattato ufficialmente l’obbligo, previsto dalla Finanziaria 2018, per i privati titolari di partita IVA, di emissione di fatture elettroniche.
Nonostante siano ancora diverse le categorie escluse da tal obbligo, è previsto un calendario di date da seguire, fino a gennaio 2020, che estenderà l’obbligo di fatturazione elettronica; seppur qualcuno rimarrà comunque esentato, grazie alla contestuale estensione del regime forfettario.

In breve

• La lotta al cambiamento climatico rimane in cima all’elenco delle priorità
• È necessaria una transizione da un’economia lineare a un’economia circolare
• I Sustainable Development Goals offrono una nuova direzione per l’investimento sostenibile

In breve

• La politica monetaria statunitense e l’aumento del divario dei tassi di crescita sostengono le azioni dei mercati emergenti

• Le basse valutazioni scaturite dalla correzione del 2018 costituiscono un potenziale trampolino di lancio

Qualche mese fa ci si chiedeva se si fosse passati, nell'ambito dell'esercizio della norma che ha istituito il cd modello organizzativo 231, da una mera facoltà ad un obbligo volontaristico, individuato come dichiarazione di principio o di presa di posizione legata alla particolare commistione che tale modello porta tra la dichiarazione pura e semplice di principio e il codice etico, che elenca per l'appunto i principi ispiratori della attività di impresa di chi l'adotta.

ROBOTICS
Investire in un tema che riguarda ogni aspetto della vita quotidiana.

ENVIRONMENTAL
Sfruttare le opportunità di crescita e, al contempo, proteggere l'ambiente.

Il mercato azionario statunitense (S&P 500), proprio come le temperature, ha registrato un nuovo massimo. Tale andamento si deve non solo alle dichiarazioni piuttosto “dovish” del presidente della Banca Centrale USA, Powell, ma anche al crescente ottimismo degli investitori circa una soluzione dei conflitti commerciali a livello mondiale, alimentato dall’intesa preliminare tra USA e Messico per la rinegoziazione dell’Accordo nordamericano di libero scambio (NAFTA).

Quante volte accendendo la televisione ci capita di ascoltare inchieste circa ospedali che non hanno un sufficiente numero di posti letto o altre scarsità di efficienza dei loro servizi, strade o viadotti lasciati incompiuti o privi di ordinaria manutenzione anche da gravare circa la sicurezza delle persone, altri beni di pubblica utilità che poi non entrano a servizio della gente ecc..., successivamente di fronte ad una richiesta di spiegazione in merito si riceve spesso risposta che il problema in esame sarà risolto da un arco di tempo ristretto ad un più lungo ma con la facile conseguenza che vedono la luce solo le promesse e non i fatti.

Conflitti per la distribuzione delle risorse

Le lotte per la spartizione delle risorse sono i motori interni della politica nazionale e internazionale, come ci hanno ricordato anche gli eventi delle ultime settimane. Talvolta si manifestano sotto forma di guerre commerciali e indebitamento.

Se sei un investitore millennial, o pensi semplicemente come uno di essi, è probabile che tu abbia degli atteggiamenti molto diversi riguardo agli investimenti rispetto alle generazioni precedenti. Secondo un sondaggio recente spicca che il 67% dei millennials afferma di volere degli investimenti che riflettano i loro valori sociali e ambientali (per le donne, è il 76%).

La natura assicurativa delle polizze vita unit linked rimane immutata, come previsto dalle norme europee e nazionali.

Negli ultimi giorni si è molto discusso sull'ordinanza della Corte di Cassazione n. 10333/2018, grazie soprattutto ad un articolo pubblicato il 7 Maggio su IlSole24Ore: "Polizze vita, perchè la Cassazione fa tremare le assicurazioni".

Eccoci alla parte conclusiva della miniguida sulle pensioni 2018.

Abbiamo lasciato per ultime delle casistiche particolari: le pensioni per i liberi professionisti, le maggiorazioni possibili ma, soprattutto, le pensioni per quelle categorie da tutelare. Ossia gli invalidi e le carriere in lavori usuranti e pesanti.

Secondo appuntamento per questa miniguida sulla pensione, e sui requisiti dell'anno corrente.

Badate: la situazione previdenziale, come ben detto nelle varie campagne elettorali, è solo un gioco della politica. Va da se, dunque, che queste "regolette" potrebbero essere ancora valide, sì, per tutto il 2018, ma potrebbero anche essere sorpassate già dal 2019.

Quest’anno, ai primi di maggio, Karl Marx avrebbe compiuto 200 anni. Questo anniversario offre uno spunto per riflettere. La sua massima “La storia dell’umanità è la storia della lotta di classe” appare riduttiva. Non si tratta di “classi”, bensì di risorse: la storia dell’umanità è la storia di una lotta per la spartizione delle risorse. E sarà così anche in futuro.

Oggi, nel 2018, se si pensa alle potenze economiche mondiali, si è soliti far riferimento alla supremazia occidentale. Se si pensa all’ascesa economica della Cina, si ha sempre un po’ di scetticismo, forse un po’ di paura, quasi come fosse impensabile che un Paese orientale possa avere un potere tanto grande.

inglese francese  spagnola  tedesca  portoghese  norvegese  albanese  mandarino  cantonese  giapponese  arabo  russia  coreasud  coreanord
Chi siamo | Autori